../Foto%20presentazione/trafoi.jpg
INFOALLOGGISTORIATRE FONTANEIERI E OGGICOSTUMICUCINARIFUGIESCURSIONINEVEMETEOWEBCAMCENTRO M.CONTATTI
HOMEUTILITA'LINKSDINTORNICULTURANATURAPARCOEVENTIREPORTAGEFOTOVIDEOSITIWEBBIOGRAFIAFORUM

EX CENTRO MONTANO DELLA POLIZIA DI STATO DI TRAFOI

"La Favola del Centro Montano della Polizia di Stato di Trafoi"
(perchè fu chiuso...)


....C'era una volta un Sogno, un ideale, qualcosa a cui fare riferimento ogni anno..


Questa Favola ha avuto inizio nel II dopoguerra, ma per la mia Famiglia soltanto nel 1971.


Questo luogo era la perfezione per le famiglie di una volta,


almeno per 12 giorni, si stava proprio tutti assieme...


Si dormiva in 4 o 5 persone in stanze di 5 metri quadrati (quando andava bene);


c'era un piccolo bagno, ma tutto molto accogliente....

.........................................................................

Poi come in tutte le favole arriva quello che ti vuole "salvare" a tutti i costi!


Diceva...c'è bisogno di più spazio per dormire: almeno due stanze per famiglia...


(In questo modo venivano ammesse al soggiorno la metà delle persone...).


....C'è bisogno che questo posto venga tutto ristrutturato,


assomiglia ancora troppo ad una caserma..E' necessaria una seconda entrata per la stube;


il bar è meglio spostarlo al posto del ristorante....dove c'è il bar si costruirà una piscina...


...Il ristorante in montagna è una perdita di tempo, meglio il self service:


è più veloce e così si risparmia anche sul personale.


Via anche la sala ping pong, meglio una cucina più grande e confortevole....


....Ma perchè questi eroi non vanno da un'altra parte...


invece di inserirsi sempre nelle Favole altrui?

.........................................................................

Nel 1994 questa Favola finisce: il Centro è stato chiuso!!!


Quei progetti vengono parzialmente realizzati....e quei pochi realizzati, risultarono antiestetici e inefficienti...


Quando si andava a mangiare al self service, sembrava di andare a mangiare nei sotterranei di un vecchio condominio...


E poi....come nella realtà e non nelle Favole....


pare che i soldi stanziati per modernizzare il centro montano,


siano stati mal gestiti....e comunque come in tutte le realtà statali,


c'è sempre qualcuno che nelle decisioni importanti.....si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato...


facendo soltanto dei danni irreparabili!!!

.........................................................................

....Ma nonostante tutto....i Ricordi di quel periodo da Favola


con le nostre famiglie d'origine...nessuno li potrà mai cancellare!

...........................................................

Almeno per altri dieci anni gli adulti più affezionati...hanno continuato a frequentare Trafoi....

.........................................................................

Ora è rimasto solo un gran silenzio....

.........................................................................

...Ed io preso da astinenza di Trafoi, mancando dal 2002 al 2008,


dal 2009 ho ripreso a frequentare più spesso, perchè ormai ho capito che questo posto


indipendentemente dal Centro Montano...fa parte di me stesso....


Roberto Carannante (Genova)


../Sfondi%20scritte%20figure/divisore.jpg


Queste foto sono raccolte esclusivamente per la struttura dell'ex Centro Montano. Forse non bisognerebbe peccare di megalomaia, ma ancora una volta l'obbiettivo è portare nelle case di tutti, i Ricordi di questi edifici, ove molti hanno trascorso dei bellissimi periodi di vacanza. Ecco alcuni Ricordi...anche in prospettiva di un eventuale abbattimento delle strutture....
Quando si entrava nel Centro Montano si aveva questa visione....una casa in mezzo al bosco lontano dal mondo......


../Ricordi/0462bis.jpg

Anno 2010



Passato il cancello...a sinista c'era un ex corpo di guardia, quando il Centro Montano era ancora una caserma....all'uso fu adibita ad Infermieria....Per fortuna non è servita quasi mai....


../Ricordi/0958bis.jpg

Anno 2010



A sinistra dopo l'infermieria, c'erano le altalene e la palazzina "Madaccio"


../Ricordi/0463bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/038bis.jpg

Anno 2002



La palazzina Madaccio era molto frequentata da figli e da genitori: c'era una bellissima Stube in legno. Era un caldo ritrovo per parlare, giocare a carte, sentire musica, leggere, scrivere cartoline...e soprattutto era un ritrovo per quando pioveva e non si poteva andare in giro.


../Ricordi/0465bis.jpg

Anno 2010



Nel 1993 qualcuno pensò di fare un'inutile seconda apertura nella palazzina Madaccio, rovinando non poco la struttura e la stube....progetto che fece parte dell' "inizio della fine"....


../Ricordi/037bis.jpg

Anno 2002



Dai piani superiori della palazzina Madaccio c'è un bellissimo panorama in mezzo al bosco..


../Ricordi/0468bis.jpg

Anno 2010



Uscendo dalla palazzina Madaccio e tornando indietro all'entrata, sulla destra c'è la Cappella: ogni domenica riuniva gli ospiti per la SS.Messa.


../Ricordi/0464bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0460bis.jpg

Anno 2010



Dopo la Cappella proseguendo sul viale sempre sulla destra rispetto all'entrata...si ha questa visione verso la foresteria.


../Ricordi/0953bis.jpg

Anno 2010



Proseguendo si vedono gli ex alloggi delle persone che prestavano servizio durante l'apertura del Centro Montano.


../Ricordi/0963bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0964bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0921bis.jpg

Anno 2010



....invece a sinistra proseguendo diritti dopo l'infermieria...si vede la palazzina "Madaccio" e poco più avanti anche quella "Ortles"....


../Ricordi/0955bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0962bis.jpg

Anno 2010



Proseguendo verso la palazzina "Ortles", si possono vedere i grandi spazi a disposizione degli ospiti del Centro.


../Ricordi/0459bis.jpg

Anno 2010



Questa entrata della palazzina "Ortles", negli gli ultimi tre o quattro anni, è servita anche per l'accesso al self-service....


../Ricordi/0471bis.jpg

Anno 2010



...Il self-service....non ha avuto per niente successo - come le altre cose di rinnovo di quel periodo - ma questa fu senz'altro la peggiore: persone anziane con il vassoio in mano e in coda....mah!!!!!


../Ricordi/0939bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0940bis.jpg

Anno 2010



In questo angolo della palazzina Ortles una volta c'era la sala ping pong che all'occasione si trasformava in discoteca con tanto di luci psichedeliche. Nel famoso progetto di rinnovamento, lo spazio è stato riutilizzato per una cucina più grande. Sopra, al primo piano, c'era la sala biliardo. In fondo, nell'altro angolo c'era la sala ristorante, poi sostituita dal bar!!!!


../Ricordi/0472bis.jpg

Anno 2010



....Nella palazzina Ortles c'erano l'ufficio per l'accettazione, la sala da pranzo sostituita da un self service, la sala biliardo e la cucina...e naturalmente le camere.


../Ricordi/0487bis.jpg

Anno 2010



Prima di entrare nella palazzina Ortles, sulla destra si può vedere quello che prima era il bar e la sala tv. Sul lato in vista, al centro, c'era una lapide in ricordo di tutti i Caduti della Polizia di Stato.


../Ricordi/0486bis.jpg

Anno 2010



Come si entra nella palazzina Ortles balza subito all'occhio lo "scivolo". Una specie di grande ringhiera in marmo. Almeno una volta da bambini tutti l'abbiamo usata come scivolo.....e anche da adulti...


../Ricordi/0483bis.jpg

Anno 2010



Dopo lo scivolo si entrava nel corridoio...con le porte tipo "saloon"...simpatiche ma pericolose perchè se non accompagnate potevano colpire qualche bambino di passaggio.....da questo corriodio si arriva nella sala ristorante, oppure all'opposto si andava verso la sala biliardo.


../Ricordi/0926bis.jpg

Anno 2010



La sala biliardo...ma nei momenti di grande affluenza,...tipo a Ferragosto, è stata utilizzata anche come sala da pranzo per gli ospiti che dormivano fuori dal Centro o per quelli di passaggio.


../Ricordi/0479bis.jpg

Anno 2010



La sala da pranzo...almeno fino all'anno dopo la gestione "Colonnello Basso".....Dalle finestre entrava un bellissimo sole e con il panorama intorno, non aveva nulla da invidiare ai migliori ristoranti di montagna.....dopo è diventata una sala ibrida...nell'angolo opposto venne inserito il bar.......la sala da pranzo fu spostata al piano terra, con funzione di self service, tipo mensa aziendale....


../Ricordi/153bis.jpg

Anno 2009



../Ricordi/0931bis.jpg

Anno 2010



Particolare dell'angolo bar!!!!.....Fu un bel progetto fallimentare!!!!!


../Ricordi/0928bis.jpg

Anno 2010



La stanza nr. 5 della palazzina Ortles.....(dalla foto non sembra) era una delle più grandi...quella che davano alle famiglie più numerose. Parecchie volte, è stata assegnata alla mia famiglia. Qui ho dei Ricordi molto intensi. In particolare ricordo i giorni dell'arrivo....Nella gestione "Colonnello Basso" si poteva usufruire della stanza, già la sera prima dell'inizio del periodo prenotato. Ricordo con grande nostalgia il momento della cena di quelle sere appena si giungeva a Trafoi. Il mangiare che preparava mia madre, da consumare nella stanza....(il Ristorante del Centro Montano non era ancora aperto)....era impreziosito da quel momento così particolare...della Famiglia unita. Dopo cena, tutti fuori di corsa, a vedere chi era arrivato.........erano i bellissimi anni '70!!!


../Ricordi/156bis.jpg

Anno 2009



...In questo angolo del centro Montano è nata l'amicizia con il cane Rocky...di cui ho parlato nella "Storia personale"....


../Ricordi/0449bis.jpg

Anno 2010



...Alla sera poteva capitare di sedersi sui gradini dove c'era la lapide ai caduti della Polizia di Stato....a parlare con qualcuno,...era piacevole rimanere qui e godersi il fresco...e vedere la palazzina Ortles illuminata..


../Ricordi/0496bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0919bis.jpg

Anno 2010



...Anche quest'angolo del Centro era molto attivo. Giovani e meno giovani si sfidavano dalla mattina alla sera nel campo di bocce..era quasi un allenamento per il torneo che si organizzava ogni volta..


../Ricordi/0444bis.jpg

Anno 2010



...Questo era il bar...utilizzato anche come sala cinema o sala da ballo per i genitori. A fianco, sulla destra, fu adibita un'area per la sala tv...poi il bar è stato spostato nella sala da pranzo...e anche questa è diventata un'area ibrida, non si capiva cosa fosse diventata......Forse in attesa del progetto "piscina"?...Non si saprà mai!....La piscina non sono riusciti a costruirla:....SOLDI FINITI....


../Ricordi/0439bis.jpg

Anno 2010



...Questo era l'interno del bar...prima che fosse spostato nella sala ristorante. Nella seconda immagine dalla porta aperta si andava alla sala tv....


../Ricordi/0948bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/0946bis.jpg

Anno 2010



...Dopo pranzo tutti davanti al bar. Capitavano giornate come questa da trascorrere tranquillamente sulle sdraio a prendere il sole! (Nell'Album dei Ricordi avrete visto parecchie foto fuori dal bar). Ricordo ancora che si tardava a decidere cosa fare nel pomeriggio proprio perchè era bello stare lì, sotto il sole di montagna...Giù in fondo c'era il campo da calcio e a destra quello da pallavolo, c'era l'imbarazzo della scelta..


../Ricordi/317bis.jpg

Anno 2002



../Ricordi/0949bis.jpg

Anno 2010



...Ogni volta che si va in giro per le passeggiate limitrofe (Tre Cascate, Rifugio Borletti o Ponte dell'Orso)..cade sempre l'occhio sulla struttura del Centro Montano...come un punto di riferimento...


../Ricordi/040bis.jpg

Anno 2009



../Ricordi/1252bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/1269bis.jpg

Anno 2010



../Ricordi/198bis.jpg

Anno 2009



...Ho riunito due fotografie per crearne una panoramica che contenesse tutta la struttura....


../Ricordi/panorama03_Trafoi2.jpg

Anno 2010



...D'inverno...il paesaggio diventa ancora più spettacolare....


../Ricordi/148bis.jpg

Anno 2009



../Ricordi/319bis.jpg

Anno 2009



../Ricordi/320bis.jpg

Anno 2009



...Ecco il vero simbolo della chiusura nel 1994 del Centro Montano....Il cancello che trovavamo sempre spalancato, quasi come due braccia aperte ad accogliere gli ospiti per un altro riposante ed indimenticabile soggiorno...


../Ricordi/011bis.jpg

Anno 2009



../Sfondi%20scritte%20figure/divisore.jpg

Ogni fotografia e immagine è soggetta a Copyright©, pertanto ove non specificato diversamente, sono di proprietà dell'autore del sito, il quale si riserva ogni diritto.