../Foto%20presentazione/trafoi2.jpg

Proprietà dell'Acqua delle Tre Fontane in Naturopatia


Il Naturopata Fabio Nocentini ha indicato tutte le proprietà benefiche dell'Acqua sacra delle Tre Fontane:

Energia prevalente: yang.

Unità Bovis: circa 18.000.

Livello dell’aura: 2°, corpo emotivo.

Chakra: 3°.

Meridiani principali MTC: cuore, triplice riscaldatore e polmoni.

Analogia con i fiori di Bach: Chestnut Bud e Holly.

Indicazioni emotive e mentali.
È un’acqua adatta a persone tristi e malinconiche, le quali vivono in uno stato di leggera depressione in maniera cosciente, cioè è come se volessero rimanere in tale stato. Questi soggetti non sono soddisfatti riguardo a ciò che li circonda, e in generale tendono ad allontanare le altre persone, sia nel campo lavorativo sia in quello sentimentale o della famiglia: lentamente sono spinti a crearsi il vuoto intorno. L’acqua delle Tre Fontane Sante è anche indicata in persone che non riescono a creare un legame sentimentale stabile: essa dona tranquillità interiore, in modo da poter riflettere sugli aspetti da sviluppare all’interno di un rapporto di coppia. Scaccia le sensazioni di solitudine e fa riapparire luce e serenità nella vita quotidiana.

Indicazioni fisiche.
Emorroidi. Disturbi al pancreas e alla cistifellea. Problemi digestivi, bruciori di stomaco. Eritemi, infiammazioni della pelle, eczemi, psoriasi, dermatiti pruriginose, herpes zooster, forfora. Febbre, vampate di calore (squilibri della termoregolazione). Ipertensione. Soggetti che hanno bisogno di eliminare le tossine, soprattutto a causa di una circolazione linfatica lenta. Infiammazioni oculari. Otiti.

Utilizzi particolari.
Come collirio per ripulire gli occhi e contro vari tipi di infiammazione. Può essere applicata direttamente sulle emorroidi, anche come clistere, per sfiammarle. Inoltre in applicazione locale sulla pelle per i problemi dermatologici detti sopra, soprattutto quando è presente prurito, arrossamento, infiammazione.